Centro: News

Fitwave – Le foto di Circuit Chair

Posted on aprile 22, 2016 by - News, PDB - Sampierdarena

fitwave circuit chair

Anche oggi pubblichiamo le vostre foto durante il Fitwave Palagym: oggi potete apprezzare le foto del corso di Circuit Chair tenuto dalla nostra bravissima Elsa

Continuate a seguirci: nei prossimi giorni tante altre foto e video

Flash mob con Angsa Liguria

Posted on aprile 22, 2016 by - News, Via Tortona

Il Palagym e il Flash mob per Angsa Liguria

Il Palagym, in occasione della giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismo, ha collaborato con Angsa nell’organizzazine e nella realizzazione di un flash mob particolarmente sentito dai nostri soci.

Sapete cos’è l’ANGSA? E’ l’Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici e opera a livello reginale con i vari comitati sparsi in Italia.

L’autismo è una sindrome comportamentale, causata da un disordine dello sviluppo neurologico, la cui diagnosi non può essere eseguita prima dei trenta mesi di vita. E’ caratterizzato dalla compromissione dell’interazione sociale e da deficit della comunicazione verbale e non verbale, il cui risultato è la ristrettezza d’interessi e i comportamenti stereotipati ripetitivi.  Attualmente risultano ancora sconosciute le cause di tale manifestazione, divise tra cause neurobiologiche costituzionali e psicoambientali acquisite.

flash_mob_autismo_1

Nel solo Comune di Genova si stima la presenza di 320 soggetti autistici. Per un quadro dei dati sulla Liguria si rimanda al documento Autismo – Dati di prevalenza, elaborato da Angsa Liguria Onlus.

flash_mob_autismo_2

Com’è nata la collaborazione tra Palagym Via Tortona e il gruppo ANGSA liguria? Grazie a un nostro socio, Fabio, appassionato di ballo e in particolare dei nostri corsi di zumba e a Martina, uno dei nostri istruttori storici.

flash_mob_autismo_3

E così, dopo molte ore di studio delle coreografie e di prove in sala, il 2 aprile, data in cui si celebra la giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, è andato in scena in Piazza de Ferrari il flash mob di zumba, che ha visto sul palco la nostra Martina, Fabio e tutte le ragazze che hanno partecipato e sostenuto l’Angsa Liguria. E il loro entusiasmo ha coinvolto le tante persone presenti che hanno seguito e ripetuto i passi che si susseguivano sul palco.

flash_mob_autismo_5

L’esibizione dei ragazzi della Marty, così è stato battezzato questo gruppo, si replicherà il 2 giugno quando si terrà la campagna informativa sull’autismo e in questa occasione verrà fatta una raccolta fondi per l’Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici.

La Nostra Estate tra SPORT, MARE e PISCINE

Posted on aprile 21, 2016 by - Assarotti, News

“La Nostra Estate” tra SPORT, MARE e PISCINE.”

Presentazione del ricco programma dei centri estivi genovesi.

Oggi, Giovedì 21 Aprile 2016, Sport And Go ha presentato PROGRAMMI e NOVITA’ dei prossimi CENTRI ESTIVI pensati per le famiglie del territorio genovese: 8 settimane presso i centri cittadini (Quarto, Genova Centro/Via Serra, Genova Sampierdarena (presso il Paladonbosco, il Centro Civico e Crocera Stadium), uno a Cicagna Valfontanabuona, 2 stabilimenti balneari, oltre a 4 piscine estive (Sampierdarena, Torriglia, Cicagna/Valfontanabuona e Luceto/SV tutte gestite dallo staff di Crocera Stadium), gite fuori porta ed ai parchi acquatici, tra sport, divertimento e inglese.

“La Nostra Estate 2016” è la proposta ludico-educativo-sportiva di Sport And Go ssdrl che conferma l’abbinamento di giornate ai parchi acquatici ed alla spiaggia, come anche escursioni naturalistiche, al mix di attività sportive quotidiane, coordinate dallo staff di allenatori che operano nelle strutture gestite in varie parti della nostra città: formula che ha decretato il successo degli ultimi ultimi 14 anni e per la quale ogni estate si raccoglie l’adesione di migliaia di famiglie (circa 5000 presenze nei vari centri!) non solo genovesi.

Tante le conferme. Come per la scorsa stagione si è infatti perseguita la vocazione sportiva delle attività, con gli SPORT CITY CAMP: basket (grazie a MYBASKET), volley (con la partecipazione straordinaria di John Kessel – tecnico federale dagli USA), danza, nuoto e pallanuoto (presso CROCERA STADIUM), e calcio. Attività organizzate grazie anche alla collaborazione formativa e logistica del CSI – Centro Sportivo Italiano e del CONI Liguria.

Confermati anche,viste le tante richieste, gli ENGLISH CAMP sia presso il G.S. Assarotti di Via Serra, sia presso il Don Bosco di Quarto in Via Carrara.

conferenza stampa - la nostra estate 2016
conferenza stampa - la nostra estate 2016
« 1 di 8 »

Tra le conferme più significative la collaborazione con lo STABILIMENTO BALNEARE S. NAZARO in Corso Italia, come anche con i BAGNI SCOGLIERA di Genova NERVI – gestiti da Bagni Marina Genovese Srl – presso i quali SPORT AND GO confida di confermare il successo raccolto appunto lo scorso anno.

Restano infine compresi nella quota, con un ulteriore sforzo economico da parte degli organizzaori, il pasto caldo (Catering Più), la merenda pomeridiana, la maglietta ricordo, (grazie a Centro Latte Tigullio), l’assicurazione (con CSI – Centro Sportivo Italiano) e tanto divertimento che dal 1997 ha reso le attività estive presentate tra le più attese dalle famiglie genovesi.

Insomma, come sempre un enorme lavoro organizzativo di squadra, sviluppato con aziende del territorio, che da anni supportano e che al territorio hanno voluto indirizzare i loro sforzi per lo sport. Quello vero.

Per informazioni: www.mysportandgo.com

Ri ringrazia per l’ospitalità: FONDAZIONE PADRE ASSAROTTI

Fitwave – Le foto del Kangoo Jump

Posted on aprile 21, 2016 by - News, PDB - Sampierdarena

kangoo jump

Proseguiamo con la pubblicazione delle foto del Fitwave Fitness.

Oggi è il turno del corso di Kangoo Jump  tenuto dalla nostra bravissima Karen!

Kangoo Jump

 

 

Harlem Globetrotters al Gaslini

Posted on aprile 20, 2016 by - Assarotti, Cicagna, Crocera, News, PDB - Sampierdarena, Rivarolo, Via Tortona

Direttamente dagli Stati Uniti, gli Harlem Globetrotters al Gaslini di Genova

Venerdì 22 Aprile, dalle ore 11, gli Harlem Globetrotters , faranno visita all’Istituto Giannina GASLINI di Genova, ospedale pediatrico di rilevanza internazionale, esibendosi in una breve performance di numeri e magie col pallone per portare allegria e sorrisi a tanti piccoli i pazienti, sottolineando così una volta di più con orgoglio e piacere l’impegno sociale e solidale che da 90 anni contraddistingue la storia degli straordinari funamboli del basket a stelle e strisce.

globetrotters_620x330

Venuti appositamente dagli USA,  El Gato Melendez e Bucket Blakes – che insieme ai loro compagni saranno di nuovo in Italia per prendere parte allo show del prossimo 27 maggio dalle 20.30 al 105 Stadium di GENOVA, saranno accolti dallo staff pediatrico e da tanti bimbi nell’atrio del Padiglione 20 dell’Istituto, per poi proseguire la visita al Padiglione 12.

Vi ricordiamo inoltre che presso i Centri Fitness Palagym è possibile acquistare i biglietti in prevendita! Vi aspettiamo!

harlem_globetrotters_ticket_palagym_R

Per contatti CLICCA QUI

Fitwave – Le foto della Fitboxe

Posted on aprile 20, 2016 by - News

fitwave fitboxe

Iniziamo a pubblicare un po’ di foto del Fitwave, manifestazione di grande successo targata Palagym che si è svolta domenica 17 aprile al Palagym Sampierdarena.

Oggi vi proponiamo le foto delle lezioni di Fitboxe, tenute dal nostro super istruttore Fabio Ghiazza

Grande successo per il FITWAVE Palagym!

Posted on aprile 18, 2016 by - News

istruttori palagym

Grandissimo successo per l’evento Fitwave targato Palagym!

Una giornata di grande divertimento in movimento con i nostri istruttori al gran completo e tantissime persone provenienti da tutti i centri Palagym!

Grazie a tutti per essere venuti a divertirvi con noi!!
Guarda tutte le foto e i video dell’evento! https://goo.gl/cqR2Nb

Sauna Genova

Posted on aprile 8, 2016 by - Assarotti, News

Ovviamente parliamo della SAUNA!!

La parola sauna è un’antica parola finlandese dall’etimologia non del tutto chiara, ma che, probabilmente, poteva essere originariamente legata al significato di dimora invernale.

Per avere una sensazione di maggiore calore veniva prodotto del vapore gettando acqua su pietre fatte riscaldare sul fuoco fino a diventare roventi. Tale accorgimento permetteva di far aumentare la temperatura tanto da consentire alle persone di levarsi gli abiti.

Nelle prime saune le pietre erano riscaldate con un fuoco a legna e il fumo (in finlandese savu) veniva fatto uscire dopo essersi diffuso nella stanza (la “savusauna” finlandese rievoca appunto questa usanza).

Sauna antica_estonia

Costruzioni utilizzate sia come sauna sia come casa si trovavano ancora in Finlandia fino al XIX secolo anche se come eccezioni dovute principalmente alla povertà o all’utilizzo temporaneo di tali costruzioni, poiché sin dal XII secolo si possono rintracciare documenti che descrivono la separazione delle saune dalle case.

Il primo tipo di sauna fu quindi utilizzata principalmente come casa invernale e solo secondariamente per una pratica idroterapica.

Oggi, sauna può indicare l’ambiente relativo, la pratica idrotermoterapica che consiste nel suo utilizzo, o l’esercizio commerciale o il club che offra quanto necessario al pubblico o ai suoi membri, spesso insieme ad altri trattamenti estetici, idroterapici, o di benessere.

Aspetti sociali della sauna

sauna_conversazione_area benessere

Dal punto di vista del costume, invece, la sauna è sempre più concepita come un momento di ritrovo socializzante e/o di relax e si sta diffondendo rapidamente nelle strutture adibite alle vacanze, nei centri benessere e perfino nelle palestre.

Arrivano gli English Camps!

Posted on aprile 4, 2016 by - Assarotti, News

Sapevi che Palagym Assarotti, attraverso il Gruppo Sportivo Assarotti promuove fantastici English Camps per i vostri figli?

Anche quest’anno stanno per arrivare gli English Camps che porteranno un bagaglio di divertimento tutto in lingua inglese per i vostri figli e nipotini!!

english-camp_bimbi

Un percorso di crescita culturale personale, non può escludere la conoscenza della lingua inglese, in quanto strumento necessario per abbattere la barriera comunicativa che, inevitabilmente, si ripercuote anche nella vita professionale. La conoscenza della lingua inglese è dunque oggi un requisito fondamentale per l’affermazione nel mondo del lavoro in qualunque ambito professionale.

L’impianto culturale ed educativo dell’ACLE vede quindi la lingua straniera come indispensabile strumento di comunicazione internazionale ed interculturale. L’incontro con i Trainee Tutors anglofoni madrelingua ai Camps motiva i ragazzi ad aprirsi a nuove esperienze e ad usare la lingua inglese come reale strumento di  comunicazione.

English_Camps_2

L’insegnamento dell’inglese agli ENGLISH CAMPS è basato sull’approccio umanistico affettivo (Paolo Balboni) e l’approccio  REAL (Rational, Emotional, Affective, Learning) dell’ACLE, che coinvolge e stimola la globalità affettiva e sensoriale del discente, aiutandolo ad acquisire la lingua in modo naturale (S. Krashen).

Negli ENGLISH CAMPS le competenze “aural comprehension” e “oral production” vengono stimolate mediante l’approccio ludico e attraverso attività di drama, learning games, graded manuals, action songs, competitions, creative works, arts and crafts, sports, CLIL activities.

GUARDA IL VIDEO CHE L’ASSOCIAZIONE CULTURALE LINGUISTICA EDUCATIONAL HA FATTO!

1 Aprile a Genova

Posted on aprile 1, 2016 by - Assarotti, News

1 APRILE A GENOVA

Il 1 Aprile si sa è come il carnevale, ogni scherzo vale!

Ma voi conoscete la vera origine del Pesce d’Aprile?

Le origini del pesce d’aprile non sono certe, ma tra le più gettonate si pensa che l’1 Aprile corrisponde all’usanza di celebrare nel 1500 il Capodanno tra il 25 marzo e l’1 aprile, occasione in cui venivano scambiati pacchi dono. Con la riforma di papa Gregorio XIII la festività venne spostata indietro al 1º gennaio, motivo per cui sembra sia nata la tradizione di consegnare dei pacchi regalo vuoti in corrispondenza dell’1 Aprile, volendo scherzosamente simboleggiare la festività ormai obsoleta. Il nome che venne dato alla strana usanza fu poisson d’Avril, per l’appunto “pesce d’aprile”.

Ma a l’1 Aprile a Genova come lo passeremo?

L’1 Aprile a Genova non simboleggia solo il giorno degli scherzi bensì è il giorno in cui inizio la Fiera Primavera.

1 aprile genovaInfatti da venerdì 1 aprile a domenica 10 aprile in Fiera a Genova torna Primavera
, la campionaria a ingresso gratuito, dedicata alla casa, al regalo e al tempo libero.

Orario di apertura: da lunedì a venerdì dalle 15.30 alle 22.00, sabato e domenica dalle 11.00 alle 23.00, domenica 10 aprile chiusura alle 22.00.

Dieci giorni e dieci sere per fare shopping, con un nuovo percorso snodato tra gli spazi fronte mare del quartiere fieristico. La visita avrà inizio dalla tensostruttura, dedicata in buona parte a ospitare i motori: auto, moto e camper; si prosegue poi con i caminetti, leattrezzature per l’outdoor e lo spazio tradizionalmente dedicato alle piante: fiorite, aromatiche e da frutta per ravvivare i terrazzi e i giardini di città.

La novità della quarantasettesima edizione di Primavera è l’area dedicata alla riqualificazione edilizia e al risparmio energetico creata all’interno del grande settorePianeta Casa nel padiglione Blu terreno. In programma anche un calendario di appuntamenti tematici.
Al piano superiore del padiglione Blu è l’area beauty1 aprile genova_2

Ad affiancare gli stand di abbigliamento, pelletteria, bijoux, gioielli, artigianato italiano ed etnico, prodotti enogastronomici con specialità provenienti da Italia e Francia. Il percorso prosegue nel padiglione D e nelle tendostrutture collegate con i ristoranti di cucina tirolese, toscana e romagnola e le proposte dai take-away. All’esterno lo street-food :dalla farinata alla panissa, dalle olive ascolane alle acciughe fritte.

Sempre all’aperto trovano spazio i venditori di utensili da cucina e di attrezzature per la casa.
In fiera anche uno spazio giochi dedicato ai bambini con gonfiabili e attrazioni.