Torna alla pagina del centro

I consigli dei Personal Trainers del PalaGym Rivarolo

Posted on giugno 28, 2018 by - News, Rivarolo

CORPO LIBERO O MACCHINE ISOTONICHE?

Di seguito potete consultare la descrizione tecnica degli esercizi selezionati e consigliati da Simona e Marco, i fantastici personal trainers del PalaGym Rivarolo, con lo scopo di permettervi di addentrarvi al meglio nel mondo dell’allenamento.

CHEST PRESS

Macchina isotonica concentrata sul lavoro del grande pettorale. La chest press ci permette di simulare l’esercizio delle spinte con manubri su panca piana in una posizione più comoda e agevolata. Esistono vantaggi e svantaggi nell’utilizzare una macchina isotonica piuttosto che un esercizio con i manubri. Allenare i pettorali con manubri liberi richiede un movimento e un gesto tecnico più difficile rispetto alla chest press, che può essere presa in considerazione a periodi alterni a seconda delle nostre caratteristiche fisiche e anche della comodità.

 

BICEPS CURL CON BILANCIERE EZ

Esercizio che può essere eseguito sia da in piedi che da seduto. Quando eseguo il curl con bilanciere in piedi oltre al lavoro concentrato sui bicipiti, vengono chiamati in causa più muscoli del corpo, tra cui i muscoli stabilizzatori (addominali). Al contrario lo stesso esercizio eseguito alla panca scott da seduto mi permette di distribuire il carico più concentrato sui bicipiti a discapito dei muscoli stabilizzatori. Il nostro consiglio è quello di iniziare a eseguire l’esercizio in piedi e dopo un periodo in cui ci rendiamo conto che gli addominali risultano più forti e stabili, possiamo concentrare per un periodo il lavoro anche da seduti.

 

PLANK

Contrazione isometrica sull’addome. Cosa vuole dire contrazione isometrica? Il muscolo rimane in tensione e lavoro senza movimento dinamico. Il Plank è uno dei pochi esercizi davvero fisiologici perchè va a riprodurre in posizione prona la classica postura eretta del corpo umano. Per chi soffre di varie patologie della schiena, tra cui l’ernia del disco, il Plank risulta essere un ottimo esercizio perchè con l’assenza del movimento dinamico, le vertebre non vengono sollecitate.

 

CRUNCH SU FITBALL

Variante del crunch classico su tappeto. Stimola la parete addominale in una posizione di comfort maggiore rispetto alla durezza del pavimento.

 

SQUAT A CORPO LIBERO

Esercizio base per i quadricipiti. A livello fisiologico, come appena citato, il muscolo principale sottoposto al carico è il quadricipite. fatta questa premessa, il carico può essere distribuito anche sui glutei a seconda delle caratteristiche fisiche e posturali del soggetto.

 

PRESSA ORIZZONTALE

Potenziamento dei quadricipiti con attrezzatura isotonica. La posizione dello schienale è di rilevante importanza. Con lo schienale a minima distanza dalla pedana, aumenterà il raggio di azione delle gambe durante il movimento, con conseguente sinergia dei glutei e bicipiti femorali.

Sport and Go Ssdrl - Via San Giovanni Bosco 14R, 16151 Genova - P.I. 01579080993 | Privacy policy - Cookie policy

Link Federazione Italiana Nuoto Link Centro Sportivo Italiano