Torna alla pagina del centro

Centro: Cicagna

Rimettersi in forma dopo le feste? A te la scelta!

Posted on gennaio 14, 2018 by - Assarotti, Cicagna, News, PDB - Sampierdarena, Rivarolo, Via Tortona


Iniziamo questo 2018 con il piede giusto! Noi ti mettiamo di fronte ad un quesito…a te la scelta! 😉

Il proverbio dice: “L’EPIFANIA TUTTE LE FESTE PORTA VIA”, quindi bando alle ciancie…siamo a metà gennaio…è il momento di decidere quale strada prendere in questo 2018.

1) Se vuoi praticare attività fisica divertendoti, scegliendo tra tantissimi corsi differenti adatti a tutte le età, con uno staff competente e super divertente, in una struttura pensata su misura per te… allora scegli l’opzione A e vieni subito a trovarci in una delle strutture PalaGym per trovare la soluzione più adatta a te. Non c’é miglior cosa che sentirsi bene fisicamente e mentalmente, in pace con il proprio corpo, sia al fine estetico che della salute.

2) Se, invece, vuoi continuare a “sollevare dolci” scegli l’opzione B, ma sappi che andrai incontro a:

  • forte aumento del senso di colpa con l’avvicinarsi dell’estate.. quella vocina chiamata coscienza inizierà a farsi sentire…
  • sfottò degli amici alle partitelle, dove potresti essere scelto per ultimo come nei peggiori incubi infantili
  • lamentele della fidanzata, assidua ficcanaso giramondo-Instagram, dove trovi fisici scolpiti anche senza cercarli
  • intero armadio da sostituire, aggiungendo X a quella L che un tempo era da sola, mentre ora ha sempre piú compagnia! [Attenzione: questa operazione è più costosa che iscriversi a qualsiasi corso]
  • dolori continui e posture sbagliate (battute a parte, la salute è l’aspetto più importante, non scherzateci!!!)

Fai la scelta che reputi migliore per te, per iniziare l’anno con la giusta carica!!!

Noi ti aspettiamo con tantissime proposte coinvolgenti, ma ricorda: qualsiasi sia la tua scelta, l’importante è che ti faccia sentire bene, in pace con te stesso.

chiusure

Posted on dicembre 22, 2017 by - Cicagna

buone feste palestra genova palagym

In occasione delle festività natalizie la struttura sarà chiusa nei giorni  24-25-26-31 dicembre 2017 e 1 gennaio 2018.

Buon Santo Natale a tutti voi.

Staff Palagym  Valfontanabuona Cicagna

Vacanze di Natale 2017 18 – orari e chiusure

Posted on dicembre 4, 2017 by - Assarotti, Cicagna, Crocera, News, PDB - Sampierdarena, Rivarolo, Via Tortona

buone feste palestra genova palagym

Il Natale si sta avvicinando e con se’ arrivano i ponti Natalizi. Sarà il momento perfetto per ricaricare le energie, fare doni ai nostri cari e respirare un’aria diversa.

E voi? Come lo passerete il Natale? Con amici o parenti? A casa vostra o in qualche buon ristorante?
Qualsiasi cosa farete Palagym e Crocera vi augurano i più sentiti auguri.

Ma facciamo ordine e comunichiamo le date di chiusure di tutte le strutture Palagym e Crocera.

ASSAROTTI:

  • 8 Dicembre – CHIUSO
  • 9/10 Dicembre – Struttura APERTA
  • 24/25/26 Dicembre – CHIUSO
  • 31 Dicembre/1 Gennaio – CHIUSO
  • 6 Gennaio  – APERTO dalle 9 alle 19!

CROCERA STADIUM:

  • 8 Dicembre – APERTO dalle 8 alle 14 (alle 13 l’ultimo ingresso)
  • 24/25/26 Dicembre – CHIUSO*
  • 27/28/29/30 Dicembre – APERTA*
  • 31 Dicembre/1 Gennaio – CHIUSO*
  • 6 Gennaio – APERTO dalle 8 alle 14

*dal 24 Dicembre all’1 Gennaio 2018 i Corsi Nuoto Saranno sospesi.

SAMPIERDARENA:

  • 8 Dicembre – CHIUSO
  • 9/10 Dicembre – Struttura APERTA
  • 25/26 Dicembre – CHIUSO
  • 1 Gennaio – CHIUSO
  • 6 Gennaio – CHIUSO

RIVAROLO:

  • 8 Dicembre – CHIUSO
  • 25/26 Dicembre – CHIUSO
  • 1 Gennaio – CHIUSO
  • 6 Gennaio – CHIUSO

VIA TORTONA:

  • 8 Dicembre – CHIUSO
  • 25/26 Dicembre – CHIUSO
  • 1 Gennaio – CHIUSO
  • 6 Gennaio – CHIUSO

Buone feste a tutti!

Hai qualche domanda da farci? SELEZIONA la tua struttura e SCRIVICI.


Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo cellulare (richiesto)

Seleziona il centro Palagym (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

Acconsenti al trattamento dei tuoi dati con finalità commerciali e promozionali, nel rispetto della nostra Privacy Policy? AcconsentoNon acconsento

Ho letto e approvato le condizioni sulla privacy


PALAGYM LA TUA PALESTRA A GENOVA!

PalaGym la tua palestra Genova. Ti diamo il benvenuto nell’era di “PalaGym – Sport e Vita”, il progetto che alcune delle principali società sportive dilettantistiche genovesi, già virtuosi gestori di servizi ed impianti sportivi, desiderano promuovere secondo una visione condivisa di uno sport sano, accessibile ed inclusivo: attività giovanili, fitness per tutte le età e sport acquatici sempre più strumenti di socializzazione, prevenzione ed accompagnamento sanitario, orientati a promuovere corretti stili di vita. Un obiettivo comune da perseguire attraverso una gestione sostenibile delle strutture polisportive e ad un modello etico, responsabile ed efficiente.

Felice dopo l’attività fisica? Ti spieghiamo perché

Posted on novembre 26, 2017 by - Assarotti, Cicagna, Crocera, News, PDB - Sampierdarena, Rivarolo, Via Tortona


Ti senti felice ed euforico dopo aver fatto attività fisica, anche quella più intensa? Ti sveliamo chi devi ringraziare!!!

Non si tratta solo della conoscenza di una ragazza carina che faceva fitness vicino a te o dell’amica con la quale ti sei fatta un sacco di risate duranti i corsi… il principale motivo del benessere post attività fisica è legato alle ENDORFINE.

Ne hai mai sentito parlare? Sono proprio loro, sostanze prodotte dal cervello, che ci fanno sentire soddisfatti, appagati ed in uno stato di profondo benessere nonostante la fatica dell’attività.

La produzione di queste sostanze aumenta in maniera proporzionale rispetto all’attività fisica e, anche se ognuno di noi, naturalmente, produce in maniera differente endorfine, sia negli uomini che nelle donne, durante lo sport l’aumento della produzione può arrivare anche fino al +500%.

La ginnastica e l’allenamento in generale, però, garantiscono tantissimi altri benefici, non solo per te ma anche per chi ti sta intorno:

  • Riduzione dello stress…anche tuo marito ne sentirà i benefici alla sera!
  • Maggiore controllo sul senso d’appetito…così non dovrai lamentarti continuamente con gli amici perché hai sempre fame!
  • Minore percezione della fatica, del dolore e della stanchezza fisica…così nel weekend non praticherai più lo “sport del divano”…
  • Riduzione della sensazione di ansia ed aumento dell’autostima…per non stressare più i tuoi colleghi di lavoro!
  • Miglioramento del controllo muscolare, con conseguente migliore performance fisica

 


Hai qualche domanda da farci? Scrivici un messaggio.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo cellulare (richiesto)

Seleziona il centro Palagym (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

Acconsenti al trattamento dei tuoi dati con finalità commerciali e promozionali, nel rispetto della nostra Privacy Policy? AcconsentoNon acconsento

Ho letto e approvato le condizioni sulla privacy

Doccia in piscina: perché è importante farla prima di entrare in acqua?

Posted on ottobre 2, 2017 by - Assarotti, Cicagna, Crocera, News

importanza doccia piscina genova

Tutti sappiamo che farsi la doccia prima di entrare in piscina è una buona regola.

Ma ci siamo mai soffermati a capire il perchè si deve fare la doccia prima di entrare in acqua?

Innanzitutto farsi una doccia prima dell’ingresso, tempra il corpo, abbassando la temperatura cutanea, evitando così “l’effetto sofferenza” che si ha quando si entra.

Preparando il nostro corpo ad una temperatura più bassa, l’impatto non sarà più traumatico, perché ci siamo avvicinati ai 28c° dell’acqua in vasca.
Passare sotto la doccia e dalla vaschetta piena d’acqua ed antimicotico naturale permette anche di sciacquare e difettare piedi e ciabatte, evitando di portare sul piano vasca, la sporcizia raccolta negli spogliatoi, che è molto pericolosa per la comparsa di funghi ed infezioni cutanee.

Vogliamo che la piscina sia un ambiente più igienico e sicuro!

Sappiamo che un’altro fattore molto importante per un ambiente più igienico in piscina è il LIVELLO di CLORO NELL’ACQUA.

Il cloro disciolto nell’acqua della piscina, serve per disinfettare e proteggere da batteri ed infezioni.

Se il cloro entra a contatto con le sostanze organiche (capelli, pelle, sudore, saliva, muco ecc..) diventa cloro passivo, ovvero perde la capacità di reagire.

Quindi non è più in grado di tutelarci dai microrganismi e bacilli.

E’ molto importante quindi sciacquare accuratamente il proprio corpo prima di entrare in piscina per:

  • Ridurre lo sbalzo termico durante l’ingresso in vasca
  • Eliminare i residui accumulati sotto le ciabatte
  • Mantenere un livello di cloro tale da permetterci di essere protetti dai batteri durante i corsi.

Quindi se vuoi che il tuo ingresso in vasca sia più gradevole prima di qualsiasi ATTIVITÀ IN ACQUA PALAGYM ASSAROTTI / VALFONTANABUONA / CROCERA STADIUM, e  desideri un ambiente più sano, ti raccomandiamo la buona abitudine di fare la doccia prima di ogni corso.

CICAGNA: CORSI ACQUA e TERRA, si riparte !

Posted on settembre 1, 2017 by - Cicagna, News

benessere palagym palestra genova

Finito Agosto sono ripartite le lezioni di ginnastica/fitness a terra e in piscina ! 

Aspettando il nuovo orario e le novità per la stagione che ci accompagnerà da metà Settembre a Giugno 2018, puoi ricominciare ad allenarti ! 

Scarica qui l’attuale orario di corsi. E’ l’ora di “riscaldarsi” per una nuova stagione di fitness e divertimento con il PALAGYM !

#vivipalagym 

PalaGym la tua palestra Genova. Ti diamo il benvenuto nell’era di “PalaGym – Sport e Vita”, il progetto che alcune delle principali società sportive dilettantistiche genovesi, già virtuosi gestori di servizi ed impianti sportivi, desiderano promuovere secondo una visione condivisa di uno sport sano, accessibile ed inclusivo: attività giovanili, fitness per tutte le età e sport acquatici sempre più strumenti di socializzazione, prevenzione ed accompagnamento sanitario, orientati a promuovere corretti stili di vita. Un obiettivo comune da perseguire attraverso una gestione sostenibile delle strutture polisportive e ad un modello etico, responsabile ed efficiente.

Palagym Valfontanabuona – Cicagna crede nella qualità della vita. L’aria che respiriamo, l’accesso ai servizi, il traffico ed i parcheggi, il cibo che mangiamo e le conversazioni con le persone che incontriamo . Sono i metri attraverso i quali misuriamo lo stress ma anche la nostra salute e qualità del nostro tempo. Prendersi cura di se è oggi un punto di partenza, non più il risultato. Un’aspettativa di prevenzione, autostima e socialità, che va oltre le differenze. A tutte le età .

Palagym Valfontanabuona – Cicagna ridefinisce gli standard attraverso i quali misurare la qualità della vita. Un modello gestionale di successo ed un nuovo modo d’intendere la cura di sè. Un moderno mix di strutture e servizi, spazi liberi ed attrezzati, attività di gruppo e su misura, energia e relax .

Uno staff preparato ed accogliente, comodi orari e tante opportunità per dimenticare il freddo dell’inverno come le estati più calde. Ed ancora tanto divertimento per la salute di tutta la famiglia .

VIENI A TROVARCI – SIAMO APERTI TUTTI I GIORNI DELLA SETTIMANA!

Da lunedi a venerdi 9.00 – 21.00

Sabato 9.00 – 18.00

Domenica 9.00 – 13.00

SCARICA QUI GLI ORARI DEI CORSI

 

 

Sport è Felicità

Posted on agosto 17, 2017 by - Assarotti, Cicagna, Crocera, PDB - Sampierdarena, Rivarolo, Via Tortona

Lo sport vi rende felici

FATE ESERCIZIO REGOLARMENTE.

Lo sport, il fitness ed il benessere in generale rilascia endorfine nel cervello, che migliorano il tono dell’umore. Se l’attività è regolare, il moto positivo dell’animo si estende anche ai giorni in cui non ci si allena. Lo conferma una ricerca dell’Università di Bristol secondo cui “Nei giorni di attività fisica, l’umore delle persone e quindi la felicità, migliora significativamente dopo l’esercizio e rimane lo stesso nelle successive giornate di riposo.”

Ecco spiegato la nostra quotidiana felicità!

Vuoi saperne di più? CLICCA QUI

Consentire a tutta la famiglia una congrua accessibilità a servizi di qualità; educare, in particolarità i giovani, ai valori dello sport con il carisma salesiano, valorizzare le potenzialità del territorio attraverso la completezza e la capillarità dell’offerta sportiva, favorire lo sport come strumento di comunicazione, socializzazione e prevenzione, creare nuove professionalità.​ I nostri valori: La professionalità dei nostri operatori: cristianità, attenzione ai giovani ed alle fasce deboli, ascolto e prevenzione, un sistema sostenibile (no profit), la competenza e la conoscenza approfondita del panorama sportivo e sociale, anche a livello nazionale, la completezza ed efficienza degli spazi sportivi, l’attenzione alla prevenzione ed alla tutela della salute. I nostri servizi: attività agonistica giovanile, attività amatoriale, affitto spazi sportivi, servizi medico-sportvi, organizzazione di eventi e manifestazioni con valenza sportiva, sociale e culturale, consulenza tecnico-sportiva e preparazione atletica, wellness e tempo libero, animazione.

Perché fare sport?

Posted on agosto 16, 2017 by - Assarotti, Cicagna, Crocera, PDB - Sampierdarena, Rivarolo, Via Tortona

Perché devo fare sport?? La risposta non è così scontata!

Lo sport è un’attività potenzialmente in grado di farci vivere meglio, anzi molto meglio. Chi fa sport come si deve:

  • è più sano;
  • è più magro;
  • è più attivo;
  • è più bello;
  • invecchia più lentamente.

Tuttavia in pochi riescono ad ottenere tutto ciò con la pratica sportiva: come mai?

I motivi sono diversi, ma probabilmente il principale motivo è dovuto al fatto che lo sport è faticoso.

Per superare la fatica occorre una forte motivazione, che non tutti hanno.

Ma non serve solo la motivazione, occorre anche mantenerla alta a lungo termine. Moltissime persone hanno praticato sport in gioventù, ma poi hanno smesso perdendo tutti i vantaggi che ho descritto sopra, di fatto tornando ad essere sendentari.

Altri, invece, non hanno mai raggiunto pienamente questi obbiettivi, perché non hanno mai praticato lo sport come si deve. Queste persone non possono avere una forte motivazione perché non hanno mai toccato con mano i veri benefici dello sport. Non a caso, spesso quelli che godono di tutti i vantaggi della pratica sportiva sono coloro che si avvicinano allo sport in una seconda fase della propria vita, per esempio dopo i 40 anni. Questi soggetti scoprono che lo sport è in grado di farli ringiovanire di anni, di farli sentire forti come quando avevano 25 anni, e di scoprire che non è normale la decadenza fisica che notano intorno a loro, la si può ritardare semplicemente praticando in modo corretto uno sport di resistenza.

In questa sezione voglio dedicarmi alle motivazioni che spingono a fare sport, cercando di promuovere il concetto che se si vogliono mantenere alte le motivazioni bisogna capirle tutte quante e metabolizzarle in modo tale da essere pronti, quando una diminuisce, a rimpiazzarla con un’altra, prontamente, in modo tale che la motivazione globale sia sempre ben al di sopra della fatica. Solo così lo sport diventa un oggetto d’amore al 100%, una cosa di cui non possiamo fare a meno, anche se costa tanta fatica.

Come alimentare la motivazione

Molte, troppe persone abbandonano lo sport dopo un certo periodo di tempo. L’abbandono avviene quando la motivazione cala e diventa inferiore alla soglia di fatica che l’individuo è in grado di sopportare: quando cioè vengono a mancare quei fattori che rendono la fatica di fare sport una cosa piacevole. Per questo motivo è importante capire che la motivazione è un fattore che va capito e coltivato, per farlo rimanere alto.

L’unica maniera per praticare sport in modo corretto e fino alla fine dei nostri giorni è quello di amare lo sport. E lo sport si ama solo se la motivazione è sufficientemente alta.

Molti iniziano a praticare sport spinti da una forte motivazione, ma poi smettono nel momento in cui questa si spegne (per esempio perché viene raggiunto l’obbiettivo).

Per esempio, chi fa sport per dimagrire, una volta raggiunto l’obbiettivo, facilmente perde di entusiasmo e abbandona.

Chi fa sport solo per socializzareabbandona una volta che il gruppo si divide, perché gli altri mollano o per altri impegni di lavoro o di famiglia.

Chi fa sport solo per essere più bellospesso molla quando trova un compagno o una compagna, oppure quando il valore dell’estetica non riveste più una importanza fondamentale nella sua vita.

Chi fa sport per dare il meglio di sè stesso, per vedere fino dove può migliorare, spesso abbandona dopo aver raggiunto i suoi limiti, o quando capisce che per un guadagno minimo occorre un grandissimo sforzo.

Da quanto detto risulta chiaro che per mantenere alta la motivazione occorre una strategia che preveda l’utilizzo di differenti motivazioni, ognuna delle quali può assumere una importanza diversa nelle diverse fasi della vita.

Per esempio, il principiante può iniziare a fare sport solo perché vuole dimagrire, ma poi deve capire che questo non basta e allora dovrà trovare altre motivazioni, per esempio iscrivendosi a una società sportiva e trovando nuovi amici con cui condividere fatiche e divertimento, contemporaneamente approfondirà il suo legame con lo sport praticato scoprendo che migliorare le proprie prestazioni è bellissimo, una volta avvicinati i suoi limiti, dovrà sviluppare un rapporto più maturo con lo sport, valorizzandone gli aspetti benefici sulla salute a breve e a lungo termine. Inoltre, non si deve escludere (anzi a mio parere è da promuovere) la possibilità di praticare sport diversi, che moltiplicano la durata di questo “percorso” mantenendo alta la motivazione per tutta la vita.